E’ Re Artù l’abbigliamento del team BePink
Pubblicato in news

Il maglificio sportivo Re Artù, realtà romagnola molto conosciuta nell’ambiente, è decisamente apprezzata da tantissimi cicloamatori per la cura sartoriale dei propri capi di abbigliamento tecnico personalizzato per il ciclismo. Quest’anno Re Artù è partner del team femminile BePink. Il gruppo sportivo elite nato grazie ad un’idea di Walter Zini e Sigrid Corneo, e quest’anno capitanato dalle azzurre Silvia Valsecchi e Silvia Zanardi.

Tutto in azienda

La grande forza di Re Artù è rappresentata dalla predisposizione e dalla produzione di abbigliamento personalizzato. Una filiera realizzativa tutta italiana e letteralmente “guidata” da una enorme passione per il ciclismo. Tutti i capi sono prodotti in azienda, e per il loro confezionamento vengono impiegati solo ed esclusivamente materiali di primissima qualità.

Da indossare e testare

Paolo Castellucci, CEO di Re Artù ci tiene a sottolineare il valore della lunga esperienza nel campo dell’abbigliamento tecnico sportivo.

«Quello che ci piace sempre ricordare ai nostri clienti è che il nostro abbigliamento sportivo personalizzato va indossato e testato: solo così se ne potrà apprezzare la qualità. Il nostro staff è composto da sportivi praticanti, sia a livello professionistico che amatoriale. La nostra esperienza nel campo dell’abbigliamento sportivo, così come quella nel mondo del ciclismo, del calcio e di altri sport, è oramai datata. Chi meglio di noi che come filosofia di vita abbiamo prima di ogni altra cosa lo sport, poteva essere in grado di capire e quindi scegliere i tessuti, i materiali e i tagli adatti ad ogni tipo di attività, sia agonistica che amatoriale, specializzandosi sull’abbigliamento sportivo personalizzato?».

Specializzati nel personalizzato

ReArtù è nata così, mossa dalla passione e dal lavoro. E da quel giorno, grazie ai numerosi clienti acquisiti, è costantemente cresciuta fino a diventare l’azienda di oggi: una vera e propria realtà specializzata nella produzione di abbigliamento sportivo personalizzato.

Lavorazione artigianale

Per praticare qualsiasi sport serve scegliere un abbigliamento specifico. Bisogna saper valutare bene ogni singolo particolare, distinguendo non solo fra vestiario estivo ed invernale, ma sapendo anche valutare i diversi materiali a seconda delle proprie esigenze. L’abbigliamento sportivo in generale, ma ancor di più l’abbigliamento sportivo personalizzato, deve possedere requisiti di portabilità tali da non limitare in alcun modo la prestazioni. I capi creati da ReArtù sono il frutto della lavorazione artigianale di tessuti speciali. Nel proprio laboratorio artigianale vengono utilizzate le attrezzature e i macchinari più moderni, e con questi vengono create divise sportive belle, resistenti ed eccezionalmente comode per poi essere in grado di affrontare al meglio le proprie sfide sul campo.

Qualità e vantaggio economico

«Un nostro ulteriore valore aggiunto – prosegue Paolo Castellucci – è poi rappresentato dal fatto che per poter monitorare tutto il processo di lavorazione, e garantire il massimo risultato possibile al cliente, abbiamo scelto di occuparci di tutta la produzione dei capi, dall’inizio alla fine, dalla scelta del tessuto al capo finito, e quindi tutto il lavoro viene svolto all’interno della nostra azienda. Abbiamo un prodotto e un abbigliamento sportivo personalizzato 100% Made in Italy, unico ed esclusivo, che si fa pubblicità da solo, e che viene venduto direttamente da noi che lo produciamo a chi lo acquista. Di conseguenza anche i nostri prezzi sono veramente interessanti e decisamente concorrenziali, anche per quanto riguarda l’abbigliamento sportivo personalizzato…».

DIGITA IL TESTO E PREMI IL TASTO INVIO PER EFFETTUARE UNA RICERCA

Carrello della spesa